prestiti universitari per università inglese: la situazione attuale


Come molti sicuramente sapranno, lo studente Eu che fa domanda di ammissione alle università in Inghilterra e Galles, dovrà versare una retta annuale di £9000 per anno, più vitto e alloggio.

E’ solitamente possibile richiedere, dopo l’ammissione, la concessione del prestito europeo sul totale della retta o parte dei £9000 annuali per tutti i 3 anni di studio.

Questo vale per i corsi di laurea undergraduate.

Da Settembre 2016 vale anche, in modo diverso, per i corsi post laurea, che hanno un prestito massimo di £10.000 e un costo invece variabile secondo le università e facoltà, tra £10.000 e £15.000.

Nonostante il referendum sulla Brexit, questa possibilità (retta come sopra e prestito Eu) rimane valida come segue:

  • sicuramente confermata per tutti gli studenti che hanno iniziato a studiare in Uk a settembre 2016 per tutti gli anni di undergraduate course
  • altrettanto confermata per chi inizierà l’università corso undergraduate/postgraduate a settembre 2017, per tutti gli anni di corso (3-4 anni o oltre secondo il percorso scelto).

chi inizia quindi l’università nell’anno accademico 2017/18 non deve temere di vedere aumentare la retta o di non vedersi rilasciato il prestito a causa della brexit o altri motivi collegati.

per gli anni di accesso iniziale successivi dal 2018/19 in poi, rimaniamo in attesa di annunci da parte del governo inglese.

La situazione in Scozia (retta abbassata circa£1200 per anno per studenti EU) rimane confermata per gli stessi anni e durata di cui sopra per i corsi undergraduate.

per ulteriori chiarimenti contattare le università a cui si è già iscritti, o, per nuove domande di ammissione potete richiedere il nostro supporto e consulenza tel. 0644292480 booking@annoallestero.it

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: