vacanze studio e soggiorni linguistici all’estero: quali documenti e visti servono per viaggiare?


Luglio è ormai iniziato e siamo nel vivo delle partenze per le vacanze studio e i corsi di lingua all’estero, per ragazzi e adulti, verso mete come Regno Unito, Irlanda, Malta, Spagna, Francia, Germania, ma anche Stati Uniti, Canada e australia.

ed ecco che sorgono i dubbi dell’ultimo minuto: quali documenti devo avere per viaggiare? basta la carta di identità? e il codice fiscale serve? e il visto?

ecco una piccola guida aggiornata all’estate 2012:

Per tutti i viaggiatori (per studio e non solo) italiani diretti verso paesi della UE, maggiori di 14 anni (compiuti al momento della partenza dall’Italia) è sufficiente una carta di identità valida per l’espatrio, o il passaporto valido.

Il codice fiscale è utile come prova di cittadinanza europea per accedere ad ospedali ed assistenza medica. ma verificate sempre paese per paese le coperture, e soprattutto accertatevi di avere sottoscritto, al momento della prenotazione di una vacanza studio o soggiorno linguistico, anche un’adeguata assicurazione medica.

Per chi invece ha meno di 14 anni (non compiuti al momento della partenza dall’italia) e viaggia senza genitori, occorre, oltre ad una carta di identità valida per l’espatrio, o il passaporto valido, una DICHIARAZIONE DI ACCOMPAGNO, rilasciata dalla questura competente. per info e dettagli http://www.poliziadistato.it/articolo/view/191/

Per viaggi non Ue, occorre valutare caso per caso la durata e il tipo di soggiorno:

per gli Usa, per soggiorni di massimo 90 giorni e comprensivi di corsi di lingua di non oltre 18 ore di orologio a settimana di lezione, non occorre visto. E’ in ogni caso obbligatorio avere una Esta da richiedere online a https://esta.cbp.dhs.gov/

in caso contrario, per soggiorni oltre i 90 giorni O per soggiorni anche inferiori ai 90 giorni ma corsi con più di 18 ore di lezione a settimana, occorre aver richiesto (con largo anticipo) un visto studente di tipo M1 o F1, secondo il tipo di scuola frequentata. contattate il tour operator presso cui avete prenotato la vacanza studio o il corso per informazioni.

Per il Canada, il soggiorno fino a 6 mesi (anche con corsi intensivi) non richiede visto. Per soggiorni più lunghi, il visto studente è obbligatorio.

Infine per Australia: sono disponibili il tourist visa (fino a 3 mesi di soggiorno) e lo student visa (da 3 mesi in su di soggiorno), con limitazioni sulla possibilità di lavorare durante il corso. per il working holiday visa rimandiamo alla pagina del nostro blog dedicata

Ovviamente, occorre sempre il passaporto valido, per tutti i Paesi non UE!

Infine, se non avete ancora prenotato il vostro corso di lingua o la vacanza studio 2012, potete visitare il sito http://www.studioallestero.it per disponibilità e offerte o tel allo 0644292480 email booking@studioallestero.it

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: